Data di ultima modifica: 
20 Maggio 2022

Settimana della Corresponsabilità a Cento

Fino al 24 maggio 2022 a Cento, Pieve di Cento e Castello d'Argile - Venerdì 20 maggio ore 19.00 inaugurazione della mostra “60 volti per 60 anni” di Amnesty International - Italia al Giardino del Gigante di Cento (via Respighi)

Nel trentennale delle stragi di Capaci e via D'Amelio  il Comune di Cento, in collaborazione con il presidio LIBERA del centopievese e le altre associazioni del territorio, promuove la SETTIMANA DELLA CORRESPONSABILITA'

La parola corresponsabilità è stata scelta perché in un periodo cosi' difficile e delicato, sia individuale che collettivo, c'è bisogno di custodire e promuovere il bene comune. Ed è attraverso la cultura, la conoscenza e la condivisione che si diventa cittadini responsabili, corresponsabili, per potere contribuire a costruireuna società più umana, più giusta ed etica, presupposti di libertà. 

Nel corso della settimana, le iniziative verteranno su temi quali l'usura, con la presentazione dello SPORTELLO ANTIUSURA di Cento, le discriminazioni di genere, l'ambiente, il gioco d'azzardo, i diritti umani, la promozione della cultura nelle giovani generazioni con l'inaugurazione di BILL (Biblioteca della legalità).

A coronamento della settimana, per ricordare il sacrificio dei giudici GIOVANNI FALCONE e PAOLO BORSELLINO, gli studenti delle scuole di Cento assisteranno allo spettacolo dei PUPI DELL'ANTIMAFIA  provenienti direttamente da Palermo.

Programma della Settimana:

Lunedì 16 maggio

ore 18.00
Sala Zarri del Palazzo del Governatore - Piazza Guercino, 39 - Cento (FE)
Primo incontro formativo e informativo sullo Sportello Antiusura

Martedì 17 maggio

ore 17.00
Sala Zarri I Palazzo del Governatore - Piazza Guercino, 39 - Cento (FE)
Giornata internazionale contro l'omofobia, la bifobia, la transfobia
Incontro con l'autrice Delfina Tromboni e presentazione del libro "Le parole per dirlo"

Giovedì 19 maggio

ore 17.30
Partenza dal parchetto di Corporeno in Via Statale
Camminata sostenibile nella frazione di Corporeno 

ore 18.00
Sala Zarri, Palazzo del Governatore, Piazza Guercino, 39 - Cento (FE)
Secondo incontro formativo sullo sportello antiusura

Venerdì 20 maggio

ore 18.00
Giardino del Gigante, via Respighi - Cento (FE)
Incontro con l'autore Claudio Forleo e presentazione del libro "Il gioco d'azzardo ai tempi della pandemia"

ore 19.00
Giardino del Gigante, via Respighi - Cento (FE)
Inaugurazione della Mostra di Amnesty International "60 volti per 60 anni"
Raccolta di ritratti, uno per ogni anno, realizzati dall'artista Gianluca Costantini
La mostra sarà visitabile fino al 5 giugno negli orari di apertura del Giardino del Gigante

Sabato 21 maggio

ore 10.00
Piazza Andrea Costa a Pieve di Cento
L'opera dei Pupi dell'antimafia: "Storia di Falcone e Borsellino"
di Angelo Sicilia, fondatore della Marionettistica Popolare Siciliana
Spettacolo aperto alla cittadinanza e alle scuole

Lunedì 23 maggio

ore 17.45
Le porte della legalità a Cento e a Pieve di Cento: ritrovo a Porta Cento (Pieve di Cento)
Inaugurazione di BILL - Biblioteca della Legalità
Un passo davanti all'altro: camminata da Pieve a Cento
Interverrà: Alessandro Riccioni, scrittore e poeta, rappresentante di Ibby Italia
Letture di Teresa Fregola, Alice Montagnini, Luca Sammartino e Alessandro Ramin accompagnati dalla fisarmonica di Nicola Canale
Ritrovo a Porta Cento alle 17.45 e arrivo a Porta Pieve alle 19.15

Martedì 24 maggio

ore 9.30
Centro Polifunzionale "Pandurera", via XXV Aprile, 11 - Cento (FE)
L'opera dei Pupi dell'antimafia: "Storia di Falcone e Borsellino"
Rivolto alle scuole secondarie di primo e secondo grado 

Mercoledì 25 maggio

ore 10.30 e ore 20.45
Teatro Parrocchiale "Don Bosco" a Castello d'Argile
L'opera dei Pupi dell'antimafia: "Storia di Falcone e Borsellino"
Spettacolo rivolto alla scuola secondaria di primo grado di Castello d'Argile.

        

 

Condividi