Scritte su sfondo con soldi in trasparenza

Aiuti economici

Bonus baby sitting

Per il bonus baby sitting il primo giorno utile per la domanda, da fare sul sito dell’Inps, è il primo aprile. Si tratta al massimo di 600 euro (fino a 1.000 solo per il personale sanitario), per le famiglie che hanno figli con non più di 12 anni. Riguarda sia i dipendenti, sia i lavoratori autonomi, ed è alternativo al congedo, che invece va chiesto alla propria azienda (tranne per i lavoratori autonomi che si devono rivolgere all’Inps) e che dà diritto alla metà dello stipendio. Qui le istruzioni dell’Inps per il baby sitting.

Buono spesa

Cassa integrazione

Per quanto riguarda la cassa integrazione, compresa quella estesa alle aziende che normalmente non possono utilizzarla (anche per chi ha un solo dipendente), si può già presentare la richiesta. La domanda spetta alle imprese, ma la procedura richiede più passaggi (sono coinvolte le Regioni). Per permettere il prima possibile a impiegati e operai di ricevere i soldi, si va verso una procedura che permette alle banche di mettere nel conto corrente dei beneficiari i denari (80% della retribuzione con tetto a 1.196 euro lordi al mese), per poi farsi rimborsare dallo Stato. Qui le istruzioni dell’Inps.

Indennizzo partite IVA

Dal 1° aprile si può compilare online, sul sito dell’Inps e con un accesso semplificato, la domanda per avere i 600 euro che spettano ai lavoratori autonomi. Si tratta dell’indennizzo una tantum a cui possono accedere Co.co.co. stagionali, lavoratori dello spettacolo e professionisti. Quest’ultimi, però, se appartengono a un Ordine o a una Cassa privata, devono rivolgersi al loro Istituto previdenziale. In tutti i casi è il diretto interessato che si deve attivare. Qui le istruzioni dell’Inps.

Sospensione mutuo

Pubblicato il nuovo modulo semplificato per presentare la domanda di sospensione del mutuo della prima casa. Può essere compilato direttamente online e inviato secondo le modalità indicate da ciascuna banca. Permette ai lavoratori in difficoltà (dipendenti e autonomi) di posticipare il pagamento delle rate per diversi mesi. Qui il modulo per la domanda e le istruzioni del Ministero dell’Economia.

News

Mag

14

2020

Presentazione delle domande da venerdì 15 maggio fino al 30 giugno 2020 

L'Amministrazione comunale, al...

Mag

04

2020

La lista degli esercizi commerciali che accettano i buoni spesa - Ancora aperto il...

Apr

16

2020

Due progetti dal mondo del volontariato per aiutare la spesa di persone e famiglie:...

Apr

02

2020

Avviso pubblico per la formazione di un elenco di negozi di vendita generi alimentari...