Data di ultima modifica: 
08 Giugno 2018

Nuove disposizioni per l’ammissione delle domande di contributo delle abitazioni principali e per gli interventi su edifici composti anche da unità immobiliari di impresa agricola

Con ordinanza commissariale n. 12 del 23 maggio 2018 viene prevista la possibilità di depositare entro il 31 luglio 2018 richiesta di autorizzazione al deposito tardivo delle domande di contributo per edifici contenenti almeno un'abitazione principale.

Viene inoltre prorogato il termine di ultimazione lavori per immobili contenenti anche una unità immobiliare di proprietà di impresa agricola, fermo restando l'obbligo di depositare tassativamente entro il 30 giugno 2018 la documentazione inerente le varianti sostanziali o non sostanziali che comportano un aumento del costo dei lavori ammissibili nonché del contributo concesso.
Dove rivolgersi: 
Cento - Corso Guercino, 62
051 6843160
051 6843177

Condividi

Allegati

Titolo File Estensione Dimensione Download link
Ordinanza n. 12 del 23 maggio 2018 - Regione Emilia-Romagna PDF icon Ordinanza n. 12 del 23 maggio 2018 - Regione Emilia-Romagna pdf 602.73 KB
Area tematica: 
Terremoto 2012 - Abitare