Data di ultima modifica: 
29 Gennaio 2022

Autunno Guerciniano: Velàzquez a Cento in visita al Guercino

Sabato 29 gennaio 2022, ore 18.00 presso "Sala Zarri del Palazzo del Governatore", Piazza Guercino 39 - in diretta streaming su Facebook e Youtube https://youtu.be/sTstjTjzeCA

Conferenza a cura di Luigi Ficacci, storico dell'arte. 

Con la conferenza "Velázquez a Cento in visita al Guercino" si vuole indagare la visita dell'artista spagnolo alla bottega di Cento per incontrare Guercino ed approfondire le peculiarità della sua tecnica e del suo stile. L'appuntamento, che si terrà nella sala F. Zarri del Palazzo del Governatore di Cento (Fe) e in streaming sui canali Facebook e Youtube del Comune, è curato da Luigi Ficacci, storico dell'arte, ed è promosso dal Centro Studi Internazionale Il Guercino in collaborazione con il Comune di Cento.

Per spiegare l'assoluta individualità della pittura del Guercino, tra gli stili dei grandi protagonisti della pittura europea del suo tempo, da Rubens a Guido Reni a Pietro Cortona, ci si riferirà alla venuta a Cento di Velazquez quando, nel 1629, il trentenne artista spagnolo, già da sette anni al servizio della Corte di Spagna, intraprese il suo primo viaggio in Italia per aggiornare le proprie conoscenze sull’arte più avanzata d’Europa. Comprendere quali motivi avessero determinato il desiderio del giovane pittore del Re di Spagna di rendere visita al Guercino nella sua bottega, raggiungendolo nella sua città, consentirà di capire la portata dell’artista centese nello scenario dell’arte europea. Esattamente nel tempo della visita di Velazquez, il Guercino stava eseguendo, tra molte committenze, la pala commissionata dal Duca di Modena per la chiesa dei Teatini della città, opera rubata qualche anno fa e poi ritrovata in pessime condizioni conservative. Il restauro effettuato dall’Istituto Centrale per il Restauro e le connesse analisi dei materiali e della tecnica, hanno consentito di conoscere precisamente gli accorgimenti tecnici usati dal Guercino per ottenere quella coesistenza di consistenza volumetrica e delicatezza sfumata delle forme che è la più eccezionale novità portata dal suo stile ai modi della pittura fino allora conosciuti. I risultati del recente restauro dell’opera dei Teatini di Modena consentono di conoscere con precisione oggettiva e materiale quelle particolarità tecniche che erano state il movente del viaggio a Cento di Velazquez per incontrare il Guercino.

29 Gennaio 2022 - 18:00
Luogo Evento: 
Cento - Piazza Guercino 39
0516843387

Condividi

Dove rivolgersi: 
Cento - Piazza Guercino, 39
051 6843390
051 6843398
Area tematica: 
Il Guercino