Data di ultima modifica: 
22 Ottobre 2019

Mercatini e Hobbistica

Lo SUAP del Comune di Cento comunica che, così come previsto dalla L.R. 12/1999 e ss.mm.ii. che disciplina le modalità e i requisiti di partecipazione degli hobbisti ai mercatini, per partecipare

  • al " Mercatino delle cose antiche, ingegno, libro, economia sociale", che si svolge per le vie del centro di Cento Capoluogo la terza domenica d'ogni mese, è necessario rientrare in una delle seguenti categorie: 
    • operatori commerciali, titolari di autorizzazione al commercio su area pubblica tipo A o B; 
    • hobbisti - soggetti che non esercitano abitualmente alcuna attività commerciale in modo professionale, ma vendono beni ai consumatori in modo del tutto sporadico ed occasionale e che sono in possesso del tesserino di riconoscimento di cui al comma 3. art. 7 bis della LR n.4 del 24/05/2013 e quanto previsto dalle Deliberazioni di Giunta Regionale relative;
    • artigiani che espongono esclusivamente oggetti di propria produzione;
    • creatori di opere del proprio ingegno, che espongano manufatti di loro produzione che non abbiano carattere seriale e non si avvalgano di attrezzature meccaniche o stampi. ( Gli operatori che oltre ad esporre intendono porre in vendita esclusivamente le proprie opere dovranno essere provvisti di regolare autodichiarazione resa ai sensi del DPR n. 445/2000, attestante che la totalità delle opere/oggetti/materiale realizzati ed esposti, è frutto della propria arte o del proprio ingegno e osservare le specifiche norme di legge ed i vincoli regolamentari e/o amministrativi)
  • al “Mercatino del Riuso e Fai da te”, che si svolge nella Frazione di Casumaro la prima domenica di ogni mese, è necessario rientrare nella seguente categoria:
    • soggetti che vendono oggetti propri, usati, altrimenti destinati alla dismissione o allo smaltimento.

L'hobbista deve essere in possesso di un tesserino identificativo rilasciato, a Cento, dallo SUAP e dall'URP negli orari di apertura al pubblico.

Il tesserino identificativo (tesserino hobbisti) è rilasciato da:

  • Ufficio SUAP il giovedì dalle ore 9:00 alle ore 13:00 - Palazzo Piombini
  • URP  dal martedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 - Pandurera

Per il rilascio è necessario presentare domanda, sulla base del modello previsto ed allegato alla DGR 328/2019, correlato da:

  • Attestazione di versamento di € 100,00 (con bonifico bancario o bollettino postale o payer online, intestato a "Comune di Cento Servizio Tesoriera", con causale "Tesserino hobbisti"), per info consulta le Spese di Istruttoria SUAP
  • n. 2 marche da bollo da € 16,00.
  • n. 1 fototessera

Inoltre ogni hobbista deve, in occasione della vidimazione del tesserino, consegnare l'elenco completo dei beni che deve vendere, barattare, proporre o esporre. L'elenco deve contenere il relativo prezzo al pubblico e l'indicazione della persona fisica o giuridica da cui l'hobbista li ha acquisiti.
In caso di inottemperanza alla normativa sopracitata verranno applicate le disposizioni e sanzioni previste dall'Art. 7 bis comma 11 e 12 della L.R. 12/2019 e ss.mm.ii.

Normativa

NEWS: Mercatino delle cose antiche, Ingegno, Libro ed Economia Sociale di Cento - Lunedì 22 aprile 2019 in Piazza Guercino e Via Guercino a Cento

Condividi

Allegati

Titolo File Estensione Dimensione Download link
D.G.C. 251/2017 - Approvazione Convenzione tra il Comune di Cento e Associazione Turistica Casumarese PDF icon 2017_12_15_-_dlg_00251_15-12-2017.pdf pdf 198.6 KB
D.G.C. 251/2017 - Approvazione schema di convenzione - allegato PDF icon 2017_12_15_-_allegato_dgc_251_2017_-_schema_convenzione_2018_2019.pdf pdf 91.19 KB
D.G.R. 328/2019 PDF icon Individuazione delle caratteristiche e delle modalità di richiesta del tesserino degli hobbisti - Aggiornamento D.G.R. 844/2013 pdf 59.25 KB
L.R. 12/1999 PDF icon Testo coordinato con le modifiche apportate da L.R 23/2018 pdf 63.59 KB
Domanda per Tesserino Hobbista PDF icon Domanda per Tesserino Hobbista pdf 60.78 KB