Data di ultima modifica: 
01 Febbraio 2018

Matrimoni civili

Il matrimonio civile deve avvenire in una sala aperta al pubblico della Casa comunale.
Nel giorno convenuto dalle parti, l'Ufficiale dello Stato Civile, alla presenza di due testimoni, anche se parenti, dà lettura agli sposi gli artt. 143, 144 e 147 del C.C., riceve la dichiarazione che essi si vogliono prendere rispettivamente in marito e in moglie e, di seguito, dichiara che esse sono unite in matrimonio.

Dove rivolgersi: 
Cento - Via XXV Aprile 11
051 6843311 - 051 6843312
051 6843329

Condividi