Data di ultima modifica: 
13 Gennaio 2021

Nuove modalità di pagamento PAGOPA delle tariffe scolastiche dal mese di gennaio 2021

A partire dal mese di gennaio 2021 il pagamento delle rette dei servizi nidi d’infanzia e dei servizi scolastici (trasporto, doposcuola e centri estivi) precedentemente effettuati tramite avviso (MAV bancario) recapitato direttamente all’utente, verrà sostituito dai pagamenti utilizzando il sistema PAGOPA,  previsto in attuazione dell’art. 5 del CAD (Codice dell’Amministrazione Digitale) e dal D.L. 179/2012.

La modalità di pagamento tramite addebito continuativo in conto corrente bancario per gli utenti che abbiano fornito allo scrivente ufficio il proprio codice IBAN resterà invariata e non subirà modifiche.

  • Cos’è PAGOPA

- è un sistema di pagamenti elettronici, realizzato da Agid (Agenzia per l'Italia Digitale), per rendere più semplice, sicuro e trasparente qualsiasi pagamento verso la Pubblica Amministrazione;
- è un modo diverso, più naturale e immediato per i cittadini di pagare la Pubblica Amministrazione, il cui utilizzo comporta un risparmio economico per il Paese;
- non è un sito dove pagare, ma una nuova modalità per eseguire tramite i Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) aderenti, i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione.

  • Consegna avviso di pagamento

         - Tramite Email

Gli utenti riceveranno (mensilemente per le rette dei servizi nidi d'infanzia e bimestralmente per le rette dei servizi scolastici) una email contenente l’avviso di pagamento PagoPA in PDF con l’importo delle rette da versare all’indirizzo mail comunicato in fase di iscrizione al servizio. Il pagamento potrà essere effettuato nelle modalità descritte nella sezione “Modalità di pagamento PAGOPA”.

         - Online dal portale sosi@Home del Comune di Cento

Collegandosi al portale sosi@home  https://sosia.comune.cento.fe.it/UserLogin/LoginUser.aspx  gli utenti potranno visualizzare l’estratto conto e pagare direttamente con gli strumenti indicati nel servizio. In alternativa potranno stampare e pagare autonomamente il proprio avviso nelle modalità descritte nella sezione “Modalità di pagamento PAGOPA”. In alternativa potranno stampare e pagare autonomamente il proprio avviso nelle modalità descritte nella sezione “Modalità di pagamento PAGOPA”.

  • Modalità di pagamento PAGOPA

- collegandosi al portale sosi@home  https://sosia.comune.cento.fe.it/UserLogin/LoginUser.aspx gli utenti potranno visualizzare l’estratto conto e pagare direttamente scegliendo tra gli strumenti di pagamento disponibili: carta di credito/debito, addebito diretto sul conto corrente, altri metodi di pagamento (Bancomat Pay, PayPal,    Poste Pay, Satispay, Iconto, ecc.);

  - tramite l’applicazione per smartphone IO, l’app dei servizi pubblici: una volta installata, permetterà di salvare i propri metodi di pagamento preferiti e pagare qualunque avviso cartaceo emesso nel circuito pagoPA, inquadrando semplicemente dal proprio telefono il QR code riportato nell’avviso oppure inserendo manualmente il               codice identificativo IUV e i dati dell’Ente Creditore riportati sull’avviso;

 - tramite  applicazioni per smartphone come Satispay o altre abilitate al pagamento PAGOPA;

 - online attraverso i canali messi a disposizione dai Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) come home banking e app mobile;

- presso gli sportelli della tua banca;

- presso gli sportelli degli uffici postali;

- presso le tabaccherie e gli esercizi aderenti al circuito (punti vendita SISAL, Lottomatica e Banca 5-Gruppo Intesa Sanpaolo).

  • Commissioni

Il pagamento dell'avviso pagoPA è soggetto a commissioni che sono esposte al cittadino in modo chiaro e trasparente e che servono a coprire i costi che i Prestatori dei Servizi di Pagamento (PSP) sostengono per garantire un servizio comodo, sicuro, efficiente e di qualità h24x365 giorni l'anno.

Le commissioni, di norma, sono diversificate per canale utilizzato. Sui canali web e app mobile, sono generalmente applicate commissioni più basse rispetto agli sportelli con operatori. Le commissioni erano presenti anche prima dell'introduzione di pagoPA, ma in molti casi non erano indicate in maniera esplicita. Ora il cittadino è libero di scegliere consapevolmente l’opzione più conveniente in base alle proprie preferenze e abitudini, confrontando i costi di commissione legati a ciascun metodo di pagamento disponibile.

Qualora il cittadino, titolare di carta di credito o di conto corrente, abbia con il PSP condizioni diverse rispetto a quelle visualizzate, il PSP applicherà quelle più favorevoli al cliente. Nel portale dell’ente se il pagamento comprende più avvisi pagoPA, presenti nel fascicolo del cittadino, le commissioni saranno applicate sull’intera transazione di pagamento posta nel carrello e non su ogni singolo avviso.

 

Per qualsiasi ulteriore informazione: Servizi Scolastici del Comune di Cento, Via Malagodi, 12, tel. 0516843370 e 0516843372.

Dove rivolgersi: 
Cento - Via Malagodi, 12
0516843383 - 0516843384
0516843234

Condividi