Data di ultima modifica: 
18 Novembre 2020

Covid-19: il ‘metodo fiera’ entra in vigore anche per il mercato del giovedì

Da giovedì 19 novembre 2020 - Termoscanner per chi accede alle bancarelle, con unica entrata

Con ordinanza dirigenziale n. 143 del 18/11/2020 è stato adottato il Piano delle misure cautelari a contenimento e a contrasto del Covid-19 nel mercato settimanale di Cento del giovedì mattina. Pertanto, il ‘metodo-fiera’ (applicato lo scorso settembre) da giovedì 19 novembre sarà attivo anche per il mercato ambulante. La decisione è stata presa nel corso di un tavolo presieduto dal sindaco Fabrizio Toselli con il vicesindaco con delega alle attività produttive Simone Maccaferri e l’assessore alla sicurezza Antonio Labianco. Gli amministratori hanno varato un piano che servirà a consetire, anche nel ‘periodo arancione’, lo svolgimento del mercato settimanale ma sempre secondo quanto previsto dalle regole anti-covid contenute nei recenti provvedimenti regionali e nazionali.

  • Cosa cambia in breve:

-  il mercato del giovedì sarà transennato e dunque accessibile da un’unica entrata che sarà presidiata da un addetto alla sicurezza che con un termoscanner misurerà la temperatura corporea di ogni persona che decide di accedere alla zona delle bancarelle e che potrà lasciare l’area da una sola uscita;

-  valgono tutte le disposizioni previste dall’ordinanza della Polizia Locale n. 257/2020 che regolamenta la dislocazione delle bancarelle, cioè che ogni banco deve stare davanti al furgone, e quelle per l’accesso delle persone alla bancarella in quanto l'accesso dai lati della bancarella è stato vietato.

Ci sarà la presenza di Agenti di Polizia Locale e Addetti alla Sicurezza per il controllo ai fini del rispetto delle regole anticontagio: evitare gli assembramenti, l'obbligo di indossare correttamente la mascherina e il distanziamento fra le persone.

1. Esatta conformazione e le modalità di perimetrazione dell’area mercatale onde garantire l’efficace rispetto delle misure di sicurezza;
2. Mantenimento in tutte le attività e le loro fasi del distanziamento interpersonale;
3. Accessi regolamentati e scaglionati in funzione degli spazi disponibili con presenza di piùvarchi di accesso con entrata ed uscita separate;
4. Accesso all’area mercatale consentita ad un solo componente per nucleo familiareeventualmente accompagnato da minori di anni 14;
5. Sorveglianza pubblica e/o privata che verifichi distanze sociali e il rispetto del divieto diassembramento nonché il controllo dell'accesso all'area di vendita;
6. Ampia disponibilità e accessibilità a sistemi per la disinfezione delle mani. In particolare, detti sistemi devono essere disponibili accanto ai sistemi di pagamento;
7. Utilizzo di mascherine sia da parte degli operatori che da parte dei clienti;
8. In ciascun posteggio gli operatori siano in un numero congruo a garantire il distanziamento sociale tra loro;
9. Prima dell’inizio delle operazioni di vendita, ogni operatore commerciale dovrà porre a terra la segnaletica finalizzata a tenere la distanza dei clienti dal banco e al fine di evitare il
formarsi di assembramenti;
10. Informazione per garantire il distanziamento dei clienti in attesa di entrata: posizionamento all’accesso dei mercati di cartelli almeno in lingua italiana e inglese per informare la clientela sui corretti comportamenti.

Per saperne di più accedi al Protocollo regionale degli esercizi di commercio al dettaglio in sede fissa e del commercio su aree pubbliche al link:
https://www.regione.emiliaromagna.it/coronavirus/protocolli-di-sicurezza/protocollo-regionale-commercio.pdf

 

Condividi

Allegati

Titolo File Estensione Dimensione Download link
Piano operativo misure cautelari anti-covid mercato di Cento PDF icon piano_operativo_mercato_di_cento.pdf pdf 132.68 KB
Planimetria mercato di Cento approvata nel Piano anti-Covid PDF icon pianta_mercato_covid_cento.pdf pdf 69.5 KB
Dove rivolgersi: 
Cento - Viale Jolanda 15 17
051 6843190
051 6843180
Tags: 
mercato