Data di ultima modifica: 
22 Settembre 2017

Cremazione

La cremazione della salma è concessa in presenza di una delle seguenti condizioni:

  • se il deceduto aveva espresso la volontà di essere cremato;
  • se il deceduto era iscritto a un'associazione che ha fra i suoi fini anche la cremazione;
  • se il coniuge o, in difetto, i parenti più prossimi di grado dichiarano che il defunto aveva espresso in vita la volontà di essere cremato.

L'autorizzazione alla cremazione è rilasciata dall'Ufficio di Stato Civile.

Le ceneri della salma cremata sono raccolte in un'urna cineraria sigillata che può essere conservata in un ossarino o loculo cimiteriale oppure disperse in natura nei luoghi appositi o affidate a un parente, previa domanda ed autorizzazione dell'Ufficiale di Stato Civile.

Dove rivolgersi: 
Cento - Via XXV Aprile 11
051 6843311 - 051 6843312
051 6843329

Condividi